Lou Reed

Il lato selvaggio della vita

a cura di Paolo Russo

€ 7,90
€ 6,72 sconto WEB 15% e spedizione postale gratuita
Collana: Sorbonne - Biografie
ISBN: 978-88-6799-146-4

Scopri la promozione
Collezione Sorbonne!

Formato: 12 x 18
Pagine: 144
Legatura: brossura

Leggi le prime pagine  

«Non ho mai fatto caso alle mode, non me ne sono mai preoccupato. Quello che mi importava, quello che mi interessava era la musica. Ho sempre creduto di avere qualcosa di importante da dire e l’ho detto. Ecco perché sono sopravvissuto, perché sono convinto di avere ancora qualcosa da dire»

Caro lettore, mentre stai interrogando questo libretto per decidere se lo vuoi, o prima invece che, dopo averlo acquistato, tu proceda nel leggerlo, alla maniera dei maestri del passato ti rivolgo un invito: sii clemente con queste povere righe, sono solo la mia dichiarazione d’amore per un grand’uomo, Lou Reed, che ho avuto la fortuna di amare da distante e incontrare da vicino. Lou Reed non è stato solo uno fra i più importanti musicisti del secondo Novecento, una delle migliori menti del rock and roll - che, con lui più che mai è stato sesso, droga e chitarre elettriche ma pure infinitamente altro: qualcosa che gli antropologi chiamano cultura - e, insieme, un essere umano eccezionale. Almeno io, da un lontano non troppo lontano, l’ho percepito così e così cercherò di restituirlo ai miei venti manzoniani lettori. Che prego di non cercarlo in queste mie parole lungo la strada di aneddoti, eccessi, glorie planetarie, favolose amicizie e dotte esegesi. Qui si parla di uomini e vita. Questa è solo un’altra storia in cerca d’ascolto.

Rassegna stampa > Libro > Autore ( Paolo Russo )

Seguici su