Una pagina d'amore

di Émile Zola

€ 14,00
€ 11,90 sconto WEB 15% e spedizione postale gratuita
Collana: Père Lachaise
ISBN: 978-88-6799-341-3

In ristampa. Al momento non disponibile

Formato: 12x18
Pagine: 280
Legatura: brossura

Traduzione di Federica Fioroni

Parigi, 1853. Hélène è rimasta vedova con una figlia malata e vive isolata sacrificando la propria vita e la propria bellezza per lei. In una notte di delirio febbrile chiama in aiuto un vicino di casa, il dottor Henri. Nasce quasi immediatamente un amore che travolge, oltre al matrimonio di lui, anche la scelta di Hélène di dedicarsi unicamente alla figlia, la quale, avvelenata dalla gelosia, si espone a un temporale e si ammala a morte. Hélène, prostrata dalla colpa, rinuncia al suo vero e sincero amore, si rinchiude di nuovo in se stessa e infine, in una sorta di cieca insensibilità alla vita, sposa un uomo bravo, onesto e incolore che le viene proposto dall'abate amico di famiglia.

Rassegna stampa > Libro > Autore ( Émile Zola )

Seguici su