La leggerezza

di Catherine Meurisse

€ 19,00
€ 16,15 sconto WEB 15% e spedizione postale gratuita
Collana: Beaubourg - Varia
ISBN: 978-88-6799-412-0

Formato: 21x27
Pagine: 136
Legatura: brossura

Traduzione di Tommaso Gurrieri

«Un libro magnifico, quasi miracoloso» - Le Point

«La leggerezza è il romanzo più commovente sui nostri tempi oscuri e sulla voglia di vivere che nessun terrore potrà mai uccidere» - Libération

«Un romanzo per immagini che racconta la paura, la collera, la colpa. E che poi, per allontanare l’inaccettabile, ci dice come riappropriarci di ciò che il terrore non potrà mai portarci via, la nostra sete di cultura e la nostra per loro inaccettabile leggerezza» - Babelio

Il 7 gennaio 2015 i colleghi e amici di Catherine Meurisse, da dieci anni nella redazione di «Charlie Hebdo», vengono selvaggiamente assassinati da terroristi islamici. Quella mattina Catherine arriva al lavoro in ritardo, per un banale contrattempo. E si salva. Dopo la tragedia, per allontanare tutta quella violenza, si mette alla ricerca di ciò che può opporsi al caos: la bellezza. Villa Medici a Roma, il Louvre, l’oceano. Luoghi per rinascere e per ritrovare l’unica cosa che può salvarci e che chi odia non può nemmeno tentare di capire, e cioè la leggerezza.

Rassegna stampa > Libro > Autore ( Catherine Meurisse )

Seguici su