Occhi neri

di Frédéric Boyer

Collana: Gare du Nord - Letteratura francese contemporanea , In preparazione
ISBN: 978-88-6799-467-0

Formato: 14x21
Pagine: 240
Legatura: brossura

Traduzione di Tommaso Gurrieri

Un’educazione sentimentale. La descrizione poetica della costruzione del pensiero amoroso e del rapporto con il «femminile». Uno dei romanzi di auto-fiction più intensi e sinceri pubblicati negli ultimi anni. Gli Occhi neri sono quelli che fin da bambino hanno ossessionato i pensieri e i sogni dell’autore. Occhi che tornano, che chiamano, che incantano: ma soltanto scrivendone la storia Frédéric Boyer ha finalmente capito a chi appartenessero, in quale luogo della sua infanzia avessero marcato - per sempre - la sua vita successiva. Un libro pieno di poesia, di sensibilità, di ricchezza interiore, con il quale Edizioni Clichy inizia la pubblicazione dell’opera di Frédéric Boyer, sconosciuto nel nostro Paese e autore tra i più importanti e influenti della scena letteraria francese.

Seguici su