Omoo

con alcuni scritti e documenti inediti

di Hermann Melville

Collana: Père Lachaise - Classici , In preparazione
ISBN: 978-88-6799-480-9

Formato: 12x18
Pagine: 496
Legatura: brossura

Traduzione di Fabrizio Bagatti

Omoo, da tempo introvabile e tradotto qui integralmente, è il secondo romanzo di Melville. Racconta di una baleniera sconquassata comandata da un capitano inetto, di una ciurma di personaggi squinternati, di ammutinamenti, imprigionamenti, incontri, amicizie e baruffe con isolani e missionari di ogni risma. Sullo sfondo, la vita di bianchi e indigeni nei Mari del Sud. Omoo è un romanzo pieno di umorismo, ma anche un apologo sull’incontro e lo scontro fra la civiltà e il mondo incantato delle isole polinesiane. Si presentano per la prima volta in Italia anche il Diario del viaggio del «Meteor» e una serie di inediti documenti relativi alla carriera da marinaio dello scrittore americano.

Rassegna stampa > Autore ( Hermann Melville )

Seguici su