preloader
Torna in cima
Condividi

Karl Kraus

Karl Kraus (1874-1936) è stato uno dei più illustri intellettuali della «Grande Vienna» di fine secolo, noto soprattutto per le sue critiche ironiche e taglienti alla cultura e alla società del tempo. Scrisse per numerose testate e fu tra i frequentatori del Cafè Griensteidl, ritrovo degli artisti dello Jung-Wien, da cui si allontanò impegnandosi civilmente e intellettualmente con la sua attività feuilletonistica. Nel 1899 fonda la rivista «Fackel» che dirige fino alla sua morte. Scrisse nel 1933 la sua ultima opera «La terza notte di Valpulga»: tragico e inascoltato monito contro l’incipiente barbarie nazista.