preloader
Torna in cima
Condividi

Louisa May Alcott

Louisa May Alcott nasce in Pennsylvania nel 1832. Inizia a lavorare molto giovane, come insegnante, domestica e governante. Si interessa ai diritti delle donne, soprattutto al diritto di voto, e diventa una convinta sostenitrice dell’abolizione della schiavitù negli Stati Uniti e una femminista. Con lo pseudonimo A. M. Barnard pubblica numerose storie d’amore, poi nel 1868 scrive il primo libro, quasi autobiografico, di Piccole donne. La seconda parte, Piccole donne crescono, viene pubblicata nel 1869. Seguono altri due romanzi sulla storia delle quattro sorelle, e la saga termina nel 1886. Muore a 55 anni, nel 1888. È sepolta allo Sleepy Hollow Cemetery di Concord, poco distante dalle tombe di altri grandi autori americani come Nathaniel Hawthorne, Henry David Thoreau e Ralph Waldo Emerson.