preloader
Torna in cima
Condividi

Mariacristina Cavecchi

Mariacristina Cavecchi insegna Storia del teatro inglese e British Literature presso il dipartimento di Lingue e letterature straniere dell’Università degli Studi di Milano. I suoi interessi di ricerca ver­tono prevalentemente sul teatro britannico del XX e XXI secolo, gli adattamenti teatrali e cinematografici dei testi shakespeariani, Shakespeare e la cultura popolare, «Prison Sha­kespeare». Oltre che di numerose pubblicazioni in riviste internazionali, è autrice di Shakespeare mostro contemporaneo (1998), Percorsi nel teatro inglese dell’Ottocento e del primo Novecento (2012), Cerchi e cicli. Sulle forme della memoria in Ulisse (2012) e co-curatrice di alcuni volumi dedi­cati al fenomeno della riscrittura shakespeariana. Ha organizzato numerosi convegni inter­nazionali e, con Margaret Rose, il Festival Shakespeariano – Shakespeare 400 con il sostegno di British Council e Comune di Milano. L’attività scientifica è da sempre accompagnata da un interesse per le forme della di­dattica e nutrita da costanti rapporti di collaborazione con istituzioni teatrali nazionali e internazionali. Dal 2015 coordina e conduce con Margaret Rose e Giuseppe Scutellà e Lisa Mazoni (Puntozero) un laboratorio teatrale ispirato a Shakespeare all’Istituto Penale per i Minorenni Cesare Beccaria che coinvolge studenti universitari e giovani detenuti.