preloader
Torna in cima
Condividi

Miro Silvera

Miro Silvera è nato ad Aleppo, in Siria, nel 1942 ma vive a Milano da sempre. Già a 22 anni entra  al Piccolo Teatro di Milano, dapprima come archivista e poi ricoprendo vari ruoli. Negli anni ha scritto sulle decine di giornali e riviste tra cui Sipario, Cosmopolitan, Linus, Panorama, l’Espresso, Vogue, Grazia, Il Foglio. È stato consulente per Bompiani e Sperling & Kupfer. Ha pubblicato diversi volumi di narrativa e di saggistica, tra cui L’Ebreo Narrante, Il prigioniero di Aleppo, Attraversando i Giardini dell’Eden, Il senso del dubbio, Contro di noi. Un viaggio personale nell’antisemitismo, tutti per Frassinelli. Con Piemme ha pubblicato I Giardini dell’Eden, che ha poi sceneggiato per l’monimo film di Alessandro D’Alatri. Con Ponte alle Grazie ha pubblicato  il romanzo Il passeggero occidentale. Con Salani sono usciti Cinema & videoterapia e Libroterapia.