Free Call +39 055 3996466

Anaïs Ginori (Roma, 1975), italo-francese, è corrispondente da Parigi della Repubblica. Ha pubblicato Non calpestate le farfalle (Sperling&Kupfer), Le parole di Genova e Pensare l'Impossibile (Fandango). Sulla Francia ha pubblicato Falsi amici (Fandango) e L'edicolante di Charlie (Bompiani).

Trova il tuo libro

Ginori Anais / Ricerca per autore
  • In offerta!

    Tour de France

    di Anais Ginori

    Un fondamentale saggio fra cronaca, storia e attualità, sul percorso che ha permesso a Emmanuel Macron di diventare il più giovane presidente della storia francese.

    Il racconto «in diretta» di uno dei momenti più complessi e delicati della storia francese, ma anche del destino dell’Unione Europea, legato strettamente alla direzione scelta dalla Francia. 

    Nell’anno cruciale delle elezioni presidenziali, al bivio tra la tentazione populista e la conferma di una vocazione universalista, Tour de France è un’immersione «senza rete» dentro una società in bilico tra ragione e sentimento, tra rivoluzione e restaurazione. Dalla solitudine degli agricoltori alla scuola dell’élite, dai fantasmi del colonialismo alla fine della classe operaia, un viaggio-reportage in numerose tappe per dare voce al paese reale che quasi mai coincide con l’immagine della capitale, cui si aggiunge un percorso di idee raccolte tra alcuni dei maggiori intellettuali d’oltralpe. Un ritratto della Francia che, ancora una volta, si ritrova al centro del destino dell’Europa. Alla cronaca del viaggio si aggiungono un racconto sull’«esperimento» interrazziale della microcittà parigina di Belleville, un breve saggio scritto «a caldo» dopo la conclusione della tornata elettorale, il racconto della vittoria e della «notte di gloria al Carrousel du Louvre» di Emmanuel Macron e infine una illuminante prefazione di Ilvo Diamanti.

    15,00 12,75 Acquista
Simple Share Buttons