Free Call +39 055 3996466

Irene Brin (Roma, 1911 - Sasso di Bordighera, 1969) è lo pseudonimo, coniato da Leo Longanesi, di Maria Vittoria Rossi. Considerata una delle più importanti giornaliste italiane del secolo scorso, si occupò con successo di costume, di moda e d’arte. Scrisse sulle più importanti riviste dell’epoca, come «Omnibus» e «Il Borghese», dettando legge in fatto di stile su «Harper’s Bazaar», e firmando con lo pseudonimo di Contessa Clara il più celebre galateo italiano. Scoprì e tradusse decine di autori, fra cui Carson McCullers. Fondò con il marito Gaspero del Corso la Galleria L’Obelisco, centro nevralgico della cultura e dell’arte a Roma negli anni Cinquanta. Resta oggi una delle donne più libere, controverse e sfuggenti dell’intero Novecento italiano.

Trova il tuo libro

Brin Irene / Ricerca per autore
  • In offerta!

    Le perle di Jutta

    Irene Brin

    Nella meravigliosa Villa Rossi di Sasso di Bordighera, la casa di famiglia in cui Irene Brin trascorse lunghe estati e trovò sempre conforto, un baule di pelle ha saputo custodire un prezioso segreto per ottantadue anni: Le perle di Jutta, il primo e unico romanzo firmato dall’autrice. Il testo inedito, struggente e stupefacente, è ambientato in una località di villeggiatura alla moda tra le due guerre, fra magnati facoltosi, nobili decaduti, socialites temerarie e cinici gigolò. Scoprendo la vita della contessa Jutta Hohenau – famosa per perder «sempre qualcosa, l’occhialino, il cane, un guanto, un marito, le perle» – il lettore conoscerà così la storia di altri cinque prodigiosi personaggi di inizio Novecento, divisi tra sogni aristocratici e miti di celluloide. Tutti si riveleranno inaspettatamente contemporanei per i loro vizi e le loro ambizioni. Ma sarà il corso di un’unica notte, di una sola soirée elegante, che risolverà le loro vite, mostrandone le aspirazioni fallite e i desideri di rivalsa, gli amori naufragati e i tentativi di nuove conquiste. A orchestrare il tutto l’elegante e sorprendente capacità narrativa di Irene Brin, che con questo incredibile e perduto romanzo – curato da Tommaso Mozzati e Flavia Piccinni – si rivela in tutto il suo talento senza tempo.

    14,00 13,30 Acquista
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Simple Share Buttons