Free Call +39 055 3996466

Vincitore del Prix Goncourt nel 1994 con il romanzo Sola andata (pubblicato in Italia da Longanesi), lo scrittore francese di origine belga è anche un autore di noir molto amati dal pubblico e di altre opere di divulgazione. In Italia è noto anche per i romanzi L’educazione di una fata (Tea, 2003), L’apparizione (Corbaccio, 2003), Fuori di me (Corbaccio, 2003) e Unknown - Senza identità (Rizzoli, 2012). Il dizionario delle cose impossibili, pubblicato in Francia nel 2013, è finora il suo più grande successo.

Trova il tuo libro

van Cauwelaert Didier / Ricerca per autore
  • In offerta!

    Il dizionario delle cose impossibili

    di Didier van Cauwelaert

    Viaggiare nel futuro, modificare il passato, comunicare telepaticamente con un cane, un gatto, un uccello, un albero sembra qualcosa di impossibile. Eppure… Dai misteri dell’intelligenza animale alle ultime scoperte sul nostro cervello, dalle inspiegabili guarigioni di Lourdes ai mutamenti artificiali del clima a scopo militare, Didier van Cauwelaert, brillante romanziere francese di origine belga noto anche in Italia, esplora con passione e humour decine e decine di situazioni impensabili che sono però state oggetto di pubblicazioni scientifiche, inchieste poliziesche, pronunciamenti giudiziari, basando tutto il suo lavoro su documenti inoppugnabili. E si disegna così, in modo del tutto straordinario, una nuova mappa del reale che confina e spesso oltrepassa l’irreale, per aiutarci a capire ciò che rimane al di fuori del nostro controllo razionale.

    17,00 14,45 Acquista
Simple Share Buttons