Free Call +39 055 3996466

Nato a Cuneo nel 1858, morto a Torino nel 1932, Peano fu matematico, logico e glottoteta italiano, inventò anche il latino sine flexione, una lingua ausiliaria internazionale derivata dalla semplificazione del latino classico. Eccentrico – insegnava Logica in un corso di calcolo infinitesimale – fu spesso allontanato dall’insegnamento a dispetto della sua fama internazionale perché «più di una volta, perduto dietro ai suoi calcoli, dimenticò di presentarsi alle sessioni di esame». Insignito di numerosi premi filosofici, si sforzò sempre di ricercare la chiarezza e la semplicità.

Trova il tuo libro

Peano Giuseppe / Ricerca per autore
  • In offerta!

    Problemi matematici antichissimi

    di Giuseppe Peano

    In tutti i tempi, e presso tutti i popoli, si insegnavano dei giochi per rendere dilettevole e meno noiosa l’aritmetica. Nel 1925 il grande matematico Giuseppe Peano pensò di metterli insieme proprio con questo scopo: aiutare i bambini che hanno paura della matematica ad avvicinarsi a questa materia, sollecitato in questo da un implicito invito presente negli (allora) nuovi programmi della scuola elementare. Ne venne fuori questo libretto, scritto con la semplicità e la chiarezza di chi vuol insegnare a dei bambini, e nello stesso tempo fa divertire anche i grandi.

    12,90 10,96 Per saperne di più
Simple Share Buttons