Free Call +39 055 3996466

Hugh Dalton (1887-1962) fu un ufficiale dell’esercito inglese e in quella veste fu annesso all’esercito italiano. Più tardi divenne membro del partito laburista e fiero avversario di ogni compromesso con la Germania nazista, fu anche ministro con Churchill e poi Cancelliere dello scacchiere nel governo socialista di Clement Attlee.

Trova il tuo libro

Dalton Hugh / Ricerca per autore
  • In offerta!

    Con l’artiglieria inglese sul fronte italiano 1917-1918

    di Hugh Dalton

    Nel centenario della fine della Grande Guerra, una straordinaria testimonianza sul fronte italiano visto da chi ne visse direttamente la tragedia

    Un «diario di guerra» di un sottotenente nel corpo di spedizione britannico mandato sul fronte italiano, tra il luglio del 1917 e il dicembre del 1918. Da Caporetto a Vittorio Veneto. Ne viene fuori un senso di stima verso gli italiani, altre volte l’ironia, come quando si sofferma sugli «imboscati», un per la verità raro riconoscimento delle virtù militari. A differenza di quanto fatto da scrittori italiani come Comisso, Prezzolini, Lussu che hanno raccontato la Grande Guerra, la descrizione di Dalton è lontana dal tono pessimista e disfattista abituale. La cronaca è asciutta, quasi asettica: il combattimento da considerare come incombenza della vita, da cui non ci si può sottrarre. Un libro che è anche una dichiarazione d’amore per l’Italia, le sue città, il suo paesaggio, la sua gente, descritti quasi con poesia.

    18,00 15,30 Acquista
Simple Share Buttons