Free Call +39 055 3996466

Jean-Louis Fournier è un autore prolifico e amatissimo in tutti i paesi francofoni. I suoi libri più famosi pubblicati in Italia sono Aritmetica applicata e impertinente (1994), Io, Dio (2005), Dove andiamo Papà? (2009), Il mio ultimo capello nero (2012) e Il curriculum di Dio (2010).

Trova il tuo libro

Fournier Jean-Louis / Ricerca per autore
  • In offerta!

    Poeta e contadino

    di Jean-Louis Fournier

    «Un delizioso romanzo nell’amatissimo stile leggero e sognante di Fournier che sembra individuare la chiave per raccontare l’amore, l’innocenza e il senso talvolta inatteso che le nostre vite prendono» Le Point

    Un giovane e ingenuo studente di cinema si innamora di una dolce studentessa di psicologia. Fin qui niente di strano. È l’amore. E lui è convinto che sarà per sempre. Per questo abbandona tutto e si trasferisce in campagna, per vivere con lei e mandare avanti la fattoria di suo padre. «Quando si è innamorati, si diventa un po’ matti, e visto che un po’ matto lo ero già, ero capace di tutto. Se suo padre fosse stato un pescivendolo, mi sarei messo a fare il pescivendolo». Ma la felicità non è così a portata di mano e la vita non è come il cinema. La campagna è dura, è lenta, è morta. E l’amore a volte non basta a sopportare ciò che non ci appartiene. Abbandonando tutti i possibili clichés sul cittadino inadatto alla terra, sulla durezza del lavoro quotidiano e sulla solitudine dei contadini, Jean-Louis Fournier, un autore già amato dai lettori italiani, ci accompagna con delicatezza e humour in questo viaggio dentro il cuore della vita di campagna. E grazie alla sua abituale tenerezza, al suo spirito e al suo inarrivabile senso del romanzo, riusciamo a sorridere di questa situazione, quasi da incubo, nella quale il suo ingenuo e sognante eroe si è cacciato.

    12,00 10,20 Acquista
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Simple Share Buttons