Free Call +39 055 3996466

Nata a Pitigliano (Grosseto), residente a Roma dal 1969, dopo gli studi classici si è laureata in Filosofia all'Università La Sapienza, dove è stata per due anni assistente di Adriano Magli presso la cattedra di Storia del Teatro. Seguono due anni in Rai come programmista regista. Dal 1979 giornalista all'Europeo, dal 1992 caporedattore della cultura ad Amica, dal 1996 alla sezione culturale del Corriere della Sera. Pubblicazioni recenti: il saggio su "Gli irripetibili anni '60 a Roma" (ed. Skira, 2011 ) e il libro "Conosci Roma?" (ed. Clichy, 2013): una passeggiata tra i segreti della Città Eterna raccontati in 450 domande e altrettante risposte.

Trova il tuo libro

Colonnelli Lauretta / Ricerca per autore
  • In offerta!

    Conosci Roma?

    di Lauretta Colonnelli

    Quanti sono gli obelischi di Roma? Dove morì Michelangelo Buonarroti nel 1564? Dove si trova il centro esatto di Roma? In quale teatro i Beatles si sono esibiti nel loro primo concerto a Roma il 27 giugno 1965? Chi era il grande scrittore russo che tra il 1838 e il 1842 abitò nel palazzo in via Sistina 125 e vi scrisse il suo capolavoro? Che origine ha il nome di via del Pellegrino? Dove sono sepolti i grandi poeti romaneschi Belli, Pascarella e Trilussa? Quanti sono gli animali raffigurati nella basilica di San Pietro? Roma è la città eterna, una delle città più antiche del mondo e più ricche di storie e di misteri. Riprendendo lo schema dell’ormai celebre Conosci Parigi?, l’«invenzione» del geniale scrittore francese Raymond Queneau, la giornalista del Corriere della Sera Lauretta Colonnelli ci accompagna in una divertente, curiosa, appassionante, imperdibile passeggiata nel passato e nel presente di Roma. Con una prefazione di Paolo Portoghesi, una delle firme di punta dell’architettura italiana.

    Con una prefazione di Paolo Portoghesi

    15,00 12,75 Acquista
  • In offerta!

    Conosci Roma? Secondo volume

    di Lauretta Colonnelli

    In che epoca fu pavimentata la piazza di Campo de’ Fiori? Quante sono le campane della basilica di San Pietro? In quale piazza si ha l’impressione di stare dentro una veduta di Piranesi? Dove si trova la chiesa delle prostitute pentite? A chi appartenevano i due milioni e settecentoquarantaquattro denti ritrovati sull’Isola Tiberina nel 1903? Quale regina riposa a fianco di papa Wojtyla, nelle Grotte vaticane? Qual era il giuramento dei gladiatori? Quanto è profondo il Tevere? In quale chiesa si sente il gorgoglio di un fiumicello che scorre in profondità? Quando comparvero i primi numeri civici a Roma? Quale principe si rifiutò di accogliere Hitler nel suo palazzo? Perché il cielo del Giudizio Universale dipinto da Michelangelo sembra fosforescente? Dove si sposavano gli omosessuali al tempo di Montaigne? Chi era il veneziano che nel 1746 restò per mesi dentro una cesta appesa a una puleggia sulla Colonna Traiana? Dove avvenne il duello tra Giuseppe Ungaretti e Massimo Bontempelli? Dopo il grande successo del primo volume di Conosci Roma?, Lauretta Colonnelli, giornalista del Corriere della Sera, propone altre 550 domande e altre 550 risposte se possibile ancora più curiose, divertenti, interessanti sul passato, il presente e il futuro di Roma. Un volume che si aggiunge al primo per comporre un panorama di 1000 notizie sulla città più bella del mondo e che può essere usato come guida da romani e turisti per scoprire storie dimenticate, angoli sconosciuti. Una guida indispensabile, un inconsueto e appassionante perdersi dentro i misteri della città eterna.

    15,00 12,75 Acquista
  • In offerta!

    Do you know Rome?

    di Lauretta Colonnelli

    Uno dei maggiori successi di Edizioni Clichy arriva finalmente, a grande richiesta delle librerie, in versione integrale in inglese, per i turisti e gli stranieri che amano la Città Eterna e sono pronti a esplorarne i suoi segreti. Il volume in inglese raccoglie l’intero corpo dei due volumi in italiano, per un totale di mille domande e mille risposte e conserva gli imperdibili indici cronologici e tematici che si presentano come una sorta di lettura parallela altrettanto appassionante quanto quella principale.

    How many obelisks are there in Rome? Where did Michelangelo die? Where is the exact centre of the city? In which theatre did the Beatles play their first concert in Rome on the 27th of June 1965? How many fountains are there in the Vatican? Where should you go to get blessed if you have a sore throat? How did Via del Pellegrino get its name? Where are the great Roman poets, Belli, Pascarella and Trilussa buried? How many animals are depicted in St. Peter’s Basilica? Where did Luigi Pirandello buy his socks? How many extras were used on the set of Ben Hur in 1959?
    Rome is the Eternal City, one of the world’s oldest capitals, and an endless treasure trove of mystery and history. In this highly entertaining volume, «Corriere della Sera» journalist, Lauretta Colonnelli, adopts the formula invented by the French author, Raymond Queneau in his Connaissez-vous Paris? to take her readers on a curious, fascinating, and exhilarating journey through Rome’s glorious past and present.

    25,00 21,25 Acquista
  • In offerta!

    The table of the Lord

    di Lauretta Colonnelli

    In which sauce did Jesus dip the morsel that he offered to Judas? At what time did the Last Supper begin? Who cooked it? Fish, lamb or pork? Roast or boiled? White wine or red? What hymns did Jesus and the apostles sing after eating? Sitting or lying? Who paid the bill? How many Last Suppers with crayfish are there in the churches of the Trentino? How many cherries did Ghirlandaio paint in the Florentine Cenacles? Is it true that Leonardo was a vegetarian? And why did he fill the dishes of his Last Supper with eels? Who was the sole artist to depict the Jewish Passover feast? Why does Judas wear yellow? And why does he have red hair? What is the «Renaissance elbow»? Where do the cats that appear under the table of the Cenacles come from? How many minutes must unleavened bread be left to rest? Why are crickets pure? And why are snails not? By how much have the portions at the sacred supper increased over the last thousand years? Who painted the largest loaf? Why have almost all artists covered the table of Jesus with knives? The first napkin in the history of art appears in which Last Supper?

    Art, food, history, faith. After the great success of Do You Know Rome? Lauretta Colonnelli leads us on an adventurous journey through the infinite depictions of the Last Supper, from the Florentine Cenacles to Leonardo, from Giotto to Veronese, from Marc Chagall to Andy Warhol

    15,00 12,75 Acquista
  • In offerta!

    La tavola di Dio

    di Lauretta Colonnelli

    In quale salsa Gesù intinse il boccone che offrì a Giuda? A che ora ebbe inizio l’ultima cena? Chi la cucinò? Pesce, agnello o maiale? Arrosto o bollito? Vino bianco o vino rosso? Quali inni cantarono Gesù e gli apostoli dopo aver mangiato? Seduti o sdraiati? Chi pagò il conto? Quante Ultime cene con gamberi ci sono nelle chiese del Trentino? Quante ciliegie dipinse il Ghirlandaio nei cenacoli fiorentini? È vero che Leonardo era vegetariano? E perché riempì di anguille i piatti del suo Cenacolo? Chi fu l’unico artista a raffigurare la Pasqua ebraica? Perché Giuda veste di giallo? E perché ha i capelli rossicci? Che cos’è il «gomito rinascimentale»? Da dove arrivarono i gatti che compaiono sotto la tavola dei Cenacoli? Per quanti minuti deve riposare l’impasto degli azzimi? Perché i grilli sono puri? E perché le lumache no? Di quanto sono aumentate le porzioni della sacra cena negli ultimi mille anni? Chi ha dipinto la pagnotta più grande? Perché quasi tutti gli artisti hanno riempito di coltelli la mensa di Gesù? In quale Ultima cena appare il primo tovagliolo della storia dell’arte?

    29,00 12,75 Acquista
  • In offerta!

    Cinquanta quadri

    di Lauretta Colonnelli

    Lauretta Colonnelli esamina in questo volume i dipinti più popolari, quelli che sono sempre sotto gli occhi di tutti: nella pubblicità, sulle scatole dei cioccolatini, sui poster, sulle copertine dei libri, nelle vetrine dei negozi. Immagini familiari, ma che pochi riconoscono come capolavori della storia dell’arte. Quasi nessuno ricorda che i due angioletti imbronciati presenti in quasi tutti i negozi per bambini furono dipinti da Raffaello ai piedi della sua Madonna Sistina. Tutti riconoscono la Gioconda di Leonardo, ma in molti sono convinti che sia dipinta su tela e che la Francia dovrebbe restituirla ai musei italiani, ai quali sarebbe stata sottratta da Napoleone. Siamo sicuri che a Tamara de Lempicka bastò una manciata di lezioni per imparare a dipingere? E quanti sono al corrente del segreto nascosto nel naso spaccato di Federico da Montefeltro, duca di Urbino, ritratto da Piero della Francesca? L’autrice raccoglie cinquanta di questi capolavori. Di ognuno racconta la storia, la vita dell’autore, e i particolari che si celano dentro l’immagine.

    35,00 29,75 Acquista
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Simple Share Buttons