Free Call +39 055 3996466

Il Centre Pompidou, luogo d'incontro di giovani artisti e performer, musicisti e skater, presta il nome alla collana di Edizioni Clichy che dà voce allo spirito della cultura pop, in tutte le sue espressioni: dalla musica al cinema alla danza, alla narrativa postmoderna che sappia venire incontro ai lettori più diversi. Un percorso aperto, curioso, che si apre a ogni tipo di espressione, compresa la graphic novel, e che esplora senza snobismi quello che si muove intorno a noi.

Trova il tuo libro

Ricerca per autore
  • In offerta!

    Il mistero Sherlock

    di J.M. Erre

    Meiringen, Svizzera. I pompieri liberano l’accesso all’Hotel Baker Street. Il caratteristico edificio è rimasto tagliato fuori dal mondo per tre giorni a causa di una valanga. Nessuno immagina che dietro la porta chiusa si celi una vera e propria ecatombe. Allineati nella cella frigorifera riposano infatti i cadaveri di dieci accademici, riunitisi nell’albergo su invito dell’eminente professor Bobo per un seminario su Sherlock Holmes. Alla chiusura del convegno, il professor Bobo avrebbe dovuto assegnare la prima cattedra di «holmesologia» alla Sorbona. Il genere di posto per cui si è disposti a uccidere…
    Un originalissimo omaggio ad Arthur Conan Doyle – autentico Canone dei dieci professori, che lo citano alla stregua dei teologi con la Bibbia – e Agatha Christie. Uno sguardo ironico e a tratti tagliente sul piccolo mondo universitario. Un concentrato di umorismo, leggerezza e mistero, col ritmo incalzante di un Invito a cena con delitto e uno stile sopra le righe che riuscirà a strapparvi ben più di una risata…

    15,00 12,75 Acquista
  • In offerta!

    Il comunismo spiegato ai bambini capitalisti

    di Gérard Thomas

    Appena pubblicato in Francia, è un libro che racconta una delle più grandi avventure della storia dell’uomo e ci fa capire più di tanta retorica perché quello che abbiamo intorno non è l’unico dei mondi possibili. Dai sumeri a Gesù Cristo, da Rousseau a Marx, da Che Guevara a Pasolini, dalle rivolte contadine medievali alla Rivoluzione Francese, dal luddismo al Sessantotto, il racconto semplice e immediato – ma anche storicamente documentato e coerentemente politico – sull’idea comunista e il suo sviluppo. Partendo dal presupposto che «quando nascono, tutti i bambini sono comunisti. Poi a un certo punto succede qualcosa nella loro testa e invece di continuare a essere dei bambini uguali a tutti gli altri diventano dei bambini capitalisti», ma anche che «per spiegare il comunismo la cosa più semplice è raccontare la sua storia, che è una storia avventurosa e anche un po’ paurosa. E soprattutto una storia molto lunga. È una storia che comincia con la comparsa dell’uomo, circa ventimila anni fa, e anche se ha avuto delle vicende piuttosto complicate, è una storia che non è ancora finita. Per un motivo molto semplice: il comunismo è un’idea che appartiene agli esseri umani, più naturalmente e semplicemente del capitalismo».

    9,90 8,42 Acquista
  • In offerta!

    E’ ai vinti che va il suo amore

    di Armando Punzo

    Prefazione di Massimo Marino

    Sarebbe da non crederci, se non fosse tutto vero: c’è chi fa di tutto pur di entrare in carcere. No, non è uno scherzo: è la pura verità. Accade in Italia, a Volterra per la precisione, città toscana le cui origini affondano nell’epoca etrusca. È qui che l’impossibile si fa realtà. Tutto merito della Compagnia della Fortezza, compagnia
    teatrale dei detenuti attori della Casa di Reclusione di Volterra e della lucida «follia» del regista e drammaturgo Armando Punzo, fondatore della compagnia e ancora oggi al timone di questo incredibile gruppo. Venticinque anni fa Punzo ha concepito e battezzato una rivoluzione culturale e sociale: trasformare il carcere in luogo di cultura, e ancora oggi la cavalca senza scendere a patti o a compromessi, fermamente intenzionato a non lasciarsi distrarre da chi è incapace di andare oltre quello che vede con gli occhi e a non lasciarsi tentare da strade più facili. Senza mai accontentarsi di quello già fatto, senza badare a premi e riconoscimenti, senza cedere alle lusinghe, il carcere di Volterra è rimasta la sua casa, per quello che è un esilio volontario, un ergastolo voluto, una scelta di vita. Con tutte le sue energie, sta oggi lavorando per realizzare un sogno: creare il primo Teatro Stabile al mondo in un carcere. Sogno e necessità, lucida follia e concretizzazione di un’altra impossibilità: quello che da sempre ha segnato la storia di Armando Punzo.

    25,00 21,25 Acquista
  • In offerta!

    I segreti di Fern Grove

    di Kati Närhi

    Rimasta orfana, Agnes vive con la nonna in una città chiamata Plankton. Dietro la facciata graziosa del luogo si nascondono però sotterfugi d’ogni sorta. Con ingegno e perspicacia, Agnes rivela i passatempi nascosti del farmacista, le debolezze della nonna ballerina, nonché uno strano commercio di organi in un negozio di biancheria intima. Ma riuscirà Agnes a risolvere il più grande dei misteri: che fine hanno fatto i suoi genitori scomparsi? Il più delle volte le verità svelate rendono il mondo un posto ancor più singolare.

    Segreti di Fern Grove è la seconda graphic novel della finlandese Kati Närhi, dopo il successo editoriale di Hanki elmämä (Get a life) pubblicato nel 2001, che ha creato un pubblico di affezionati che da allora segue con interesse le sue pubblicazioni. Le strip di Kati Närhi sono state pubblicate anche su riviste e giornali.

    15,00 12,75 Acquista
  • In offerta!

    La sarta di Maria Antonietta

    di Rose Bertin

    Prefazione di Giuseppe Scaraffia

    Rose Bertin fu la prima stilista della storia. Dopo aver debuttato modestamente come una delle tante modiste di Parigi, le sue idee vennero apprezzate dall’aristocrazia e Maria Antonietta ne fece la sua «ministra della moda», un tema molto caro alla regina. Accusata di avere spinto Maria Antonietta sulla via di una costosa sregolatezza, Rose scrisse queste memorie per difendere la donna cui era stata vicina per tanti anni: la sarta rivela così dal suo punto di vista privilegiato alcuni degli intrighi di corte che minavano la serenità della regina, primo fra tutti il misterioso “affare della collana” che portò alla tortura e alla prigionia di madame de La Motte e, in seguito allo scandalo e al malcontento del popolo, fu uno degli antefatti allo scoppio della Rivoluzione.

    Queste pagine, che dipingono minuziosamente gli ultimi momenti dell’Ancien Regime e la tragedia che incombe su di esso, regalano un’immagine di Maria Antonietta dolce e familiare, lontana da quella cui siamo abituati, e ben consapevole delle sue responsabilità come madre e regina di Francia. Non tutto è oro quel che luccica, però: un ricco apparato di note e una prefazione del celebre critico Giuseppe Scaraffia svelano le piccole controversie e le strategiche omissioni nel racconto di Rose Bertin.

     

    10,00 8,50 Acquista
  • In offerta!

    Conosci Firenze?

    di Maurizio Naldini

    Prefazione di Cosimo Ceccuti – Postfazione di Cristina Acidini

    Quali sono i colori originali di Firenze, e quali le statue vere e quelle false? Cosa scrisse Martin Lutero a proposito del suo ricovero a Santa Maria Nuova? Quanti erano, come lavoravano gli operai che costruirono la Cupola?  Dove si svolse la prima corsa ciclistica al mondo e chi la vinse?  Come si comportavano sessualmente i fiorentini del Trecento? Cosa fu determinante per la vittoria dei Guelfi a Campaldino? C’è una Firenze che non è mai stata scritta nei libri di storia né in quelli dell’arte. Una città in apparenza minore, fatta di curiosità, aneddoti, piccoli segreti. Ma anche di episodi che furono all’origine delle grandi vicende. Questo libro ce li racconta, in modo incalzante, in un gioco di 450 domande e risposte che spaziano dalle origini fino ai giorni nostri. Segue un percorso insolito, che non è cronologico, né per temi o per luoghi, ma piuttosto un richiamo di curiosità che si incatenano l’una dopo l’altra. Un volume che si legge d’un fiato, e ci rivela la città che insegnò al mondo l’arte, ma anche i commerci, l’organizzazione civile, il rispetto per i diversi, la capacità di dare e di darsi attraverso il volontariato. Il lettore, preso per mano, si aggira così in una realtà senza tempo. Perché il passato è nell’oggi, e ancora oggi ovunque si rivela, nelle cose e nei volti della gente, basta sapere come riconoscerlo.

     

    14,90 12,66 Acquista
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Simple Share Buttons