preloader
Torna in cima
Condividi
Edizioni Clichy è in vacanza fino al 22 agosto. Per motivi legati alle spedizioni, non sarà possibile acquistare i prodotti di questo shop. Torna a trovarci dal 23 agosto in poi! Contattaci
2 disponibili

Il mio papà fa brutti sogni

Hanieh Delecroix

Thomas Baas

Traduzione di: Maria Pia Secciani

Sarà capitato anche a te di non riuscire a dormire perché il tuo papino ha gli incubi… Sei stanco, domani hai scuola e lui  non vuole dormire. Fa brutti sogni e ha paura dei mostri. Ma… no, no, no, no! I mostri non esistono!

Un papà si sveglia nel cuore della notte perché ha avuto un altro orribile incubo. Ha sognato che un mostro gli strappava via la camicia, un altro gli rubava i file del lavoro e un terzo gli portava via la macchina… È compito del suo bambino rassicurarlo e coccolarlo per farlo addormentare. Perché, no, i mostri non esistono! È ora di andare a dormire, caro papino, domani c’è scuola e il nostro piccolo protagonista deve riposare… Per sdrammatizzare le paure notturne, un album pieno di umorismo dove i ruoli sono invertiti: sta al bambino confortare il suo papà nel cuore della notte. No, non ci sono mostri sotto il suo letto!

16,15

Altri libri che potrebbero interessarti