preloader
Torna in cima
Condividi
Edizioni Clichy è in vacanza fino al 22 agosto. Per motivi legati alle spedizioni, non sarà possibile acquistare i prodotti di questo shop. Torna a trovarci dal 23 agosto in poi! Contattaci
Esaurito

La strega

Madeleine Bavent

L’ampio dibattito demonologico che nel Cinquecento e Seicento coinvolse magistrati, medici, uomini di Chiesa è ben documentato e studiato… Ma chi ha raccontato la storia delle vittime? Questo libro è un’occasione per dare nuovamente voce a tutte le donne imprigionate o finite sul rogo con l’accusa di stregoneria. Madeleine Bavent, giovane religiosa in un convento francese, subisce per mano del suo confessore e del suo curato qualsiasi tipo di tortura psicologica e fisica, tanto da impazzire ed essere per questo accusata di possessione demoniaca. Attraverso la confessione che le viene estorta dai suoi esorcisti, Madeleine è costretta a rivivere i momenti cruciali della sua esistenza tormentata: dalla vocazione religiosa alla scoperta della sessualità, dall’iniziazione alle messe nere fino agli esorcismi, dalla prigionia ai ripetuti tentativi di suicidio, per arrivare infine al patto col diavolo e alla ribellione, che non esclude però la consapevolezza del peccato.

13,30

Collane: ISBN: 9788867995738
Pagine: 208
Data pubblicazione: 26/02/2019
Tag: , , ,
Categorie: Classici
Spedizione: Sconto web 5% e spedizione postale gratuita per ordini superiori a 30€
Condividi questo libro sui social:

Altri libri che potrebbero interessarti