Free Call +39 055 3996466
In offerta!

Lo snobismo

di Adèle Van Reeth, Raphaël Enthoven

Un dialogo tra due dei più popolari filosofi francesi su uno dei modi di essere che rende gli individui più invidiati e insieme più odiati

Esserlo o non esserlo, questa è la domanda che ogni snob si fa quotidianamente. Ma ha veramente scelta? E se, più che una commedia mondana, lo snobismo fosse una passione dolorosa, una schivitù? Lo snobismo è uno smarrimento o, peggio, un divertimento. E lo snob è un clown triste, e se riesce a non diventare ridicolo, è grazie al fatto che a volte, ha la saggezza di prendersi in giro da solo.

Leggi le prime pagine!

12,00 10,20

Sconto web 15% e spedizione postale gratuita per ordini superiori a 30€

Ti potrebbe interessare…

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Simple Share Buttons