Free Call +39 055 3996466
In offerta!

Marcel Duchamp

di Renato Ranaldi

«Avrei voluto lavorare, ma in me c’era un fondo enorme di pigrizia. Preferisco vivere, respirare, piuttosto che lavorare»

La storia, le opere e le parole di un genio iconoclasta e distaccato e un’introduzione coerente con il personaggio: il racconto stravagante e autobiografico di un artista che, consapevole di partecipare alla «lotteria cieca del mondo dell’arte», ha fatto della malinconia, inquinata dall’ironia, lo strumento di espressione per rispondere all’autorevolezza di Duchamp, suo sofferto, contraddetto modello e antagonista intellettuale.

 

Leggi le prime pagine!

7,90 6,72

Sconto web 15% e spedizione postale gratuita per ordini superiori a 30€

Ti potrebbe interessare…

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Simple Share Buttons