Free Call +39 055 3996466
In offerta!

Noi, i vivi

di Olivier Bleys

«Con questo suo ultimo romanzo, Olivier Bleys è riuscito in una specie di miracolo: trasformare un apologo sull’attaccamento alla vita in un tesissimo noir» Le Monde

«È ora che tutto il mondo conosca questo magnifico scrittore» Le Magazine Littéraire

Jonas è l’elicotterista di Uspallata, il più remoto e solitario villaggio della cordigliera andina, sul confine tra Cile e Argentina. Ha una moglie e una figlia e una vita quasi «normale» in quel posto che di normale non ha niente. Durante una semplice missione si ferma al rifugio Maravilla, il più alto e isolato delle Ande. Il guardiano lo invita a fermarsi per un caffè e gli presenta il suo ospite, uno strano tipo di nome Jesús, un «verificatore di frontiere». Mentre i tre uomini parlano arriva una tormenta di neve, ma Jonas vuole ripartire, tornare dalle sue donne. L’elicottero è gelato, ogni tentativo è vano. Il giorno dopo ci prova ancora , aiutato dai suoi due compagni del rifugio. E ancora il giorno dopo. E ancora. I giorni passano, e ogni nuova prova per rimettere in moto l’elicottero è inutile, come se qualcosa di misterioso gli impedisse di tornare alla sua vita. Anzi, alla vita. Fino all’epilogo, inatteso, insieme tragico e incredibilmente poetico, nel quale Jonas varca il confine che per giorni, settimane, forse mesi, ha cercato di non varcare. Uno dei romanzi più belli, tesi e commoventi della recente letteratura francese.

17,00 14,45

Sconto web 15% e spedizione postale gratuita per ordini superiori a 30€

Ti potrebbe interessare…

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Simple Share Buttons