preloader
Torna in cima
Condividi
15 disponibili

Ogni mare ha un’altra riva

Michele Gurrieri

«Quale mondo giaccia al di là
di questo mare non so, ma ogni mare
ha un’altra riva, e arriverò»
– Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1952

Ogni mare ha un’altra riva è un viaggio fotografico attraverso un paese che ho lasciato molti anni fa. È un percorso che parte da un’Italia idealizzata, un’Italia della memoria collettiva e personale, e si spinge in luoghi ben conosciuti e in altri mai visitati ma spesso immaginati. Un viaggio che procede per frammenti e visioni, istantanee di una realtà allo stesso tempo familiare ed estranea, un percorso pieno di contraddizioni e sorprese, di realtà positive trovate laddove meno ci si aspetterebbero, tra le mura di una prigione o nei bassifondi di un porto di mare. Un viaggio compiuto attraverso il paesaggio, ma anche attraverso le istituzioni: il mondo del lavoro, la scuola, il carcere, la chiesa, il patrimonio storico e culturale. E nella tensione tra il cambiamento culturale e sociale e le tradizioni: il carnevale, la musica popolare, le feste religiose, la musica militante. Ma anche l’ideologia e il conflitto sempre attuale tra due parti del paese, l’antifascismo e il fascismo. Da Milano a Lampedusa alla ricerca di una sorpresa, di un conflitto, di una realtà imprevista e imprevedibile. Bianco e nero rigoroso, una distanza sempre giusta e un approccio distaccato, non frontale. Uno sguardo discreto ma incisivo, lucido, nitido, una ricerca umile di poesia e di umanità.

30,00 28,50

Collane: ISBN: 9788867995288
Pagine: 240
Data pubblicazione: 18/12/2018
Tag: , ,
Categorie: Varie
Spedizione: Sconto web 5% e spedizione postale gratuita per ordini superiori a 30€
Condividi questo libro sui social: