preloader
Torna in cima
Condividi
Esaurito

Post-Scriptum. Diario 1982-2013

Jane Birkin

Traduzione di: Alessandra Aricò

Dopo i suoi Munkey Diaries, che raccontavano gli anni della fama planetaria, soprattutto insieme a Serge Gainsbourg, prosegue il viaggio alla scoperta della vita di una delle più inossidabili icone del nostro tempo

Jane Birkin offre i propri diari segreti al pubblico, rivelando senza retoriche o adattamenti una vicenda umana complicata, tragica e meravigliosa, un raccontarsi sincero, vero, pieno di fragilità e d’amore

«Post-Scriptum è il trasloco in un’altra vita. È l’inizio della mia vita con Lou, della mia unione con Jacques Doillon, della scomparsa di Serge e di mio padre, avvenute praticamente insieme. Kate che nel primo volume era un bambina adesso è un’adolescente, Charlotte è una ragazzina… è un’altra corsa, più curiosa, meno certa: concerti, teatro, viaggi, i miei fratelli Linda e Andrew. Ma l’amore è sempre l’amore, e forse anche nella mia vita che invecchia continuerà a essercene. A volte ho però la sensazione di aver navigato in un ottimismo assolutamente infondato. Ho smesso di scrivere questo diario l’11 dicembre 2013, quando ho saputo della morte di Kate…».
Dopo i Munkey Diaries, che raccontavano la vita di Jane Birkin dal 1957 al 1982, questo secondo volume dei suoi diari inizia con la separazione da Serge Gainsbourg e attraversa gli anni Ottanta, Novanta e Duemila con una fantasia e una grazia che le permettono di superare innumerevoli prove. Troviamo una madre divorata dall’amore per le sue tre figlie che si emancipano verso la vita adulta, una donna innamorata e lacerata da passione, gelosia e nostalgia, un’artista impegnata che illumina e affascina il mondo intero.

19,00 18,05

Non disponibile
Collane: ISBN: 9788867997367
Pagine: 320
Data pubblicazione: 09/03/2021
Tag: , , ,
Categorie: Varie
Spedizione: Sconto web 5% e spedizione postale gratuita per ordini superiori a 30€
Condividi questo libro sui social:

Altri libri che potrebbero interessarti