preloader
Torna in cima
Condividi
4 disponibili

Stalin

Pilade Cantini

Guido Carpi

Virginia Pili

«Non si può fare una rivoluzione portando i guanti di seta».

Un cantastorie incontra due slavisti e si mettono a ragionare di Giuseppe Stalin, della sua vita e della sua leggenda. Perché si parla ancora di lui a oltre mezzo secolo dalla sua morte e a quasi un trentennio dalla fine dell’esperienza sovietica? Ne nasce un libro ben documentato ma allegramente informale, leggero come una nuvola e pesante come l’acciaio. Contraddittorio. Perché Stalin, il principale protagonista della sconfitta del Nazismo, era un minotauro o una cipolla?

7,90 7,51

Collane: ISBN: 9788867996254
Pagine: 128
Data pubblicazione: 24/09/2019
Tag: , , , ,
Categorie: Biografie
Spedizione: Sconto web 5% e spedizione postale gratuita per ordini superiori a 30€
Condividi questo libro sui social:

Altri libri che potrebbero interessarti