Free Call +39 055 3996466

Il Centre Pompidou, luogo d'incontro di giovani artisti e performer, musicisti e skater, presta il nome alla collana di Edizioni Clichy che dà voce allo spirito della cultura pop, in tutte le sue espressioni: dalla musica al cinema alla danza, alla narrativa postmoderna che sappia venire incontro ai lettori più diversi. Un percorso aperto, curioso, che si apre a ogni tipo di espressione, compresa la graphic novel, e che esplora senza snobismi quello che si muove intorno a noi.

Trova il tuo libro

Ricerca per autore
  • In offerta!

    Conosci Roma?

    di Lauretta Colonnelli

    Quanti sono gli obelischi di Roma? Dove morì Michelangelo Buonarroti nel 1564? Dove si trova il centro esatto di Roma? In quale teatro i Beatles si sono esibiti nel loro primo concerto a Roma il 27 giugno 1965? Chi era il grande scrittore russo che tra il 1838 e il 1842 abitò nel palazzo in via Sistina 125 e vi scrisse il suo capolavoro? Che origine ha il nome di via del Pellegrino? Dove sono sepolti i grandi poeti romaneschi Belli, Pascarella e Trilussa? Quanti sono gli animali raffigurati nella basilica di San Pietro? Roma è la città eterna, una delle città più antiche del mondo e più ricche di storie e di misteri. Riprendendo lo schema dell’ormai celebre Conosci Parigi?, l’«invenzione» del geniale scrittore francese Raymond Queneau, la giornalista del Corriere della Sera Lauretta Colonnelli ci accompagna in una divertente, curiosa, appassionante, imperdibile passeggiata nel passato e nel presente di Roma. Con una prefazione di Paolo Portoghesi, una delle firme di punta dell’architettura italiana.

    Con una prefazione di Paolo Portoghesi

    15,00 12,75 Acquista
  • In offerta!

    L’estate ’79

    di Hugues Barthe

    «Avevo quattordici anni. Vivevamo ancora in campagna. Mio padre si era messo a bere… molto più del normale. Mia madre e i miei fratelli si rifugiavano nel silenzio. Io disegnavo e scoprivo la vita con mia zia Dominique. Era l’estate ʼ79». Un ragazzo normale, dal temperamento artistico, introspettivo e sensibile: così si presenta il giovane Hugues. Che racconta in questa graphic novel i suoi turbamenti e la sua solitudine, unico insperato rifugio di fronte all’abisso che si trova davanti ogni giorno. Il padre, alcolizzato e violento, la madre che non riesce a lasciarlo e sopporta, sopporta, fino a quando è possibile. Fino all’improvvisa richiesta, che è anche una durissima preghiera al figlio maggiore: «Uccidi tuo padre, liberaci, liberati. Cerchiamo una normalità».

    Primo di due volumi (il seguito è Autunno ’79) che rappresentano forse l’opera più matura di Hugues Barthe: uno degli autori francesi di graphic novel più amati al mondo, che qui piomba nell’oscurità dei propri ricordi per offrirci una storia indimenticabile, con uno stile che restituisce il dramma senza mai indulgere nei patetismi, sempre pronto a dar voce all’ingenua dolcezza e alle timide speranze dell’adolescenza, quando basta una cartolina per illuminare una giornata, un po’ di musica per anestetizzare il dolore.

     

    17,00 14,45 Acquista
  • In offerta!

    Bimbiminkia

    di Alfredo Vullo

    Un tempo esistevano i freaks, gli strani, coloro che non vestivano e vivevano secondo i canoni della società di un tempo; ora, con il cambiamento della società, del costume e della musica, il web ha ribattezzato le nuove mode giovanili: Emo, Dark, Gothic Lolita, Hipster, Tamarri, Killer, Cosplayer… in una sola parola: Bimbiminkia. Ma chi sono? Come vivono? Cosa pensano? E perché decidono di seguire quello stile di vita? Molti se lo chiedono, ma nessuno ha mai dato una risposta. Questa piccola «enciclopedia» illustrata delle mode del nuovo millennio, fedele ai soggetti originali che avete visto per strada, in tv o in casa,è anche una simpatica guida per capire i giovanissimi Bimbiminkia: il loro stile di vita, la musica, il dress code, le abitudini.
    Perché, ricordate: i Bimbiminkia possono nascondersi ovunque, stanno invadendo il mondo e sono in molti… E chissà che il vostro amico, un vostro vicino, vostra sorella o addirittura uno dei vostri figli non sia uno di loro?

    13,00 11,05 Acquista
  • In offerta!

    Facciamo Tango!

    di Angela Manetti

    Partito come fenomeno sotterraneo, negli ultimi anni il tango ha conosciuto una grande diffusione nel nostro Paese, una vera esplosione di appassionati che animano la scena da nord a sud con una vitalità invidiabile. La guida Facciamotango! fotografa per la prima volta dall’interno il mondo tanguero italiano, fornendo al contempo una selezione di informazioni utili a chi vuole avvicinarsi a questa disciplina: storia, indirizzi, numeri di telefono e presentazione di oltre 150 scuole di tango, 300 insegnanti, 150 muzicalizadores e orchestre di musica dal vivo, coprendo tutto il territorio nazionale. Vi si trovano inoltre organizzati in modo sistematico gli appuntamenti più importanti legati alla cultura del tango argentino: festival, stage, milonghe ed eventi storici, lungo tutto l’arco dell’anno e al di là della frammentarietà delle informazioni del web. Infine vengono affrontante anche le regole, le dinamiche, i linguaggi e le controversie del mondo del tango, con pagine di approfondimento storico-culturale e consigli pratici da sperimentare in milonga, suggerimenti di letture e film, testi di alcuni dei pezzi più famosi e una galleria di 80 immagini dei tangueri di tutta Italia.
    Un libro, curato da Angela Manetti in collaborazione con Faitango (la Federazione Associazioni Italiana Tango Argentino), che attraverso la voce di chi insegna, balla e vive il tango, mira a riproporre l’humus stesso del suo popolo di appassionati, e che ne rappresenta in Italia la prima mappatura cartacea, pensata anche per chi sia curioso di scoprire questo mondo vivace e affascinante.

    15,00 12,75 Acquista
  • In offerta!

    Woody, Cisco & Me

    di Jim Longhi

    Avvocato, commediografo e cantante all’occorrenza, Jim Longhi racconta in questo memoir la sua esperienza, al tempo della Seconda Guerra Mondiale, in compagnia delle due leggende del folk Woody Guthrie e Cisco Houston. L’improbabile terzetto, imbarcatosi nella Marina mercantile – nonostante le reticenze dello stesso Jim – per ben tre volte, sopravvive a tempeste, giocatori d’azzardo non propriamente raccomandabili e a due attacchi missilistici, riuscendo nel contempo a conquistare con la propria musica ufficiali, camerati e civili. Scritto in tono spigliato e rocambolesco, il racconto di Longhi ci restituisce l’immagine inconsueta di un Woody Guthrie servitore della patria (come addetto alla mensa) al fianco degli eroi dello sbarco in Normandia; e aggiunge gustose sfumature a quella ormai celebre dell’autore di This land is your land e ispiratore di Dylan e Springsteen, sempre impegnato in prima persona per i diritti dei più deboli, dall’Oklahoma alle stive dei militari di colore, dai quartieri popolari di Palermo alla casbah di Oran. L’avventura al fianco di Cisco e Jim sarà anche ricordata dallo stesso Guthrie, pur non così dettagliatamente, nella sua autobiografia e soprattutto in una canzone interamente dedicata al terzetto, Seamen Three: “We were seamen three/Cisco, Jimmy and me/Shipped out to beat the fascists/Across the land and sea”.

    17,00 14,45 Acquista
Simple Share Buttons