Free Call +39 055 3996466
In offerta!

Fabrizio De André

a cura di Tommaso Gurrieri

Esattamente venti anni dopo quel maledetto 11 gennaio 1999 che ci ha portato via Fabrizio De André, questo nuovo volume della nostra piccola «Enciclopedia del Novecento» offre a chi lo ha sempre amato e a chi ancora non lo conosce bene una lettura originale e poco consueta della voce forse più celebre della canzone d’autore italiana.

Non è certo necessario spiegare chi è stato Fabrizio De André, un uomo e una voce che fanno parte della nostra storia e del nostro immaginario. Il tentativo di questo volume, che esce per celebrare con immenso affetto i vent’anni dalla sua prematura e tragica scomparsa, è quello di offrire una lettura della sua opera meno consueta di quella ormai abusata di «poeta degli ultimi» o di «cantore dei sofferenti». Una lettura forse meno «corretta» ma non meno appassionata, che cerca di metterne in evidenza anche i limiti umani, per raccontare però soprattutto la grandezza anarchica della sua visione davvero libera del mondo e soprattutto la sua pietà, quella rara attitudine umana che gli ha consentito di essere «accanto» a tutti gli esseri umani, anche quelli caduti e persi.

7,90 6,72

Sconto web 15% e spedizione postale gratuita per ordini superiori a 30€

Simple Share Buttons