Free Call +39 055 3996466
In offerta!

I peggiori criminali del nostro tempo

di Daniel Defoe

Cinque racconti, due inediti e tre ormai introvabili in Italia, nei quali l’autore di Robinson Crusoe getta le basi del poliziesco moderno

Una raccolta imperdibile e misconosciuta dell’autore di Robinson Crusoe e Moll Flanders. Cinque racconti scritti tra il 1724 e il 1729, tre ormai introvabili in italiano e due del tutto inediti nella nostra lingua. Tutti documentano le drammatiche e rocambolesche vicende dei più famosi criminali inglesi dell’epoca di Defoe, che a partire dai documenti originali dell’epoca e basandosi persino su una personale diretta conoscenza di quei delinquenti, ne ricostruisce la storia dagli inizi fino alla loro esecuzione sul patibolo. Con una prosa diretta e piena di realismo, storie criminali avvincenti e ricche di colpi di scena. Il suo intento era quello di offrire un insegnamento morale grazie a storie esemplari di delitti puniti ma, al tempo stesso Defoe ricostruisce il panorama della malavita nella Londra del XVIII secolo. L’introduzione e un minuzioso apparato di note esplicative consentono al lettore italiano di orizzontarsi nei dettagli della storia e della vita sociale inglese dell’epoca, oltre a riportare ulteriori estratti inediti di articoli scritti da Defoe per i giornali e le riviste a cui collaborava regolarmente. Un autentico romanzo criminale e un capitolo di storia, affascinante per l’accuratezza della ricostruzione quanto per l’avvincente grande realismo delle pagine. Prima ancora di Dickens e Conan Doyle, Defoe sperimenta e tiene qui a battesimo il romanzo poliziesco moderno che, proprio su queste fondamenta, conoscerà il grande successo di pubblico ancora attualissimo.

Leggi le prime pagine!

10,00 8,50

Sconto web 15% e spedizione postale gratuita per ordini superiori a 30€

Ti potrebbe interessare…

Simple Share Buttons