Free Call +39 055 3996466

Trova il tuo libro

Ricerca per autore
  • In offerta!

    Munkey Diaries

    Jane Birkin

    La «Swinging London» degli anni Sessanta e la «Saint-Germain-des-Prés» degli anni Settanta nei ricordi annotati giorno per giorno da una delle più amate e raffinate icone artistiche e di bellezza di sempre

    Jane Birkin offre finalmente i propri diari segreti al suo fedele pubblico, rivelando senza retoriche o adattamenti una vicenda umana complicata, tragica e meravigliosa

    Le «confessioni» sincere, vere, piene di fragilità e d’amore, della musa di Serge Gainsbourg, attrice, cantante, regista, scrittrice, madre di Charlotte Gainsbourg e Lou Doillon

    «Ho cominciato a scrivere il mio diario a undici anni, rivolgendomi a Munkey, il mio confidente; questo scimmiotto di peluche vestito da fantino, mi è stato regalato da mio zio, vinto a una lotteria istantanea, ha dormito al mio fianco, diviso con me la malinconia del convitto, i letti d’ospedale e la mia vita con John, Serge, Jacques, è stato testimone di tutte le gioie e le tristezze. Davanti alla devastazione delle mie figlie, ho deposto Munkey accanto a Serge nella bara in cui giaceva, come un faraone. La mia scimmia per proteggerlo nell’aldilà. Rileggendo i miei diari, mi appare evidente che non si cambia. Quello che ero a dodici anni, lo sono ancora oggi. I diari sono necessariamente ingiusti, si scoprono le carte, ci si lamenta, ci sono versioni di tutto, ma qui, c’è solo la mia… Ho adottato il principio di non aggiustare niente, e, credetemi, avrei preferito avere reazioni più mature o assennate di quelle che ho avuto…». Jane Birkin ha finalmente aperto il suo cassetto segreto, rivelando a tutti i suoi diari, dove appare la sua anima più sincera, vera, fragile. Ripercorrere attraverso le sue parole questa complicata, tragica e meravigliosa vicenda umana, ci permette di vivere senza nessuna retorica, nessun adattamento, nessuna mediazione, un pezzo importante della storia della musica, del cinema, della moda e dell’arte dell’ultima parte del Novecento.

    19,00 16,15 Acquista
  • In offerta!

    Franco Battiato

    di David Nieri

    «Poteva sembrare che fossi un compositore con tutt’altre mire, sganciato dalla musica leggera (e in qualche modo lo sono rimasto), ma la verità è che io sono stato creato, se così posso dire, soprattutto per fare canzoni».

    Fosse nato due secoli prima, Franco Battiato sarebbe stato un compositore classico. Oppure un filosofo. Oppure entrambi. E forse neanche questo gli sarebbe bastato. Definirlo «cantautore» è assolutamente limitativo. Perché l’artista siciliano, uno dei più rappresentativi del panorama musicale italiano, resta una voce fuori dal coro, non etichettabile né inquadrabile in una categoria precisa. Dai primi esperimenti pop al progressive sperimentale degli anni Settanta, passando attraverso gli Ottanta con album indimenticabili, fino alle collaborazioni eccellenti e la ricerca filosofica e letteraria degli ultimi anni, Battiato ha lasciato un segno indelebile nella cultura del nostro Paese.

    7,90 6,72 Acquista
  • In offerta!

    Fabrizio De André

    a cura di Tommaso Gurrieri

    Esattamente venti anni dopo quel maledetto 11 gennaio 1999 che ci ha portato via Fabrizio De André, questo nuovo volume della nostra piccola «Enciclopedia del Novecento» offre a chi lo ha sempre amato e a chi ancora non lo conosce bene una lettura originale e poco consueta della voce forse più celebre della canzone d’autore italiana.

    Non è certo necessario spiegare chi è stato Fabrizio De André, un uomo e una voce che fanno parte della nostra storia e del nostro immaginario. Il tentativo di questo volume, che esce per celebrare con immenso affetto i vent’anni dalla sua prematura e tragica scomparsa, è quello di offrire una lettura della sua opera meno consueta di quella ormai abusata di «poeta degli ultimi» o di «cantore dei sofferenti». Una lettura forse meno «corretta» ma non meno appassionata, che cerca di metterne in evidenza anche i limiti umani, per raccontare però soprattutto la grandezza anarchica della sua visione davvero libera del mondo e soprattutto la sua pietà, quella rara attitudine umana che gli ha consentito di essere «accanto» a tutti gli esseri umani, anche quelli caduti e persi.

    7,90 6,72 Acquista
  • In offerta!

    Jack Kerouac

    a cura di Paolo Ciampi

    «La strada del santo, la strada del pazzo, la strada dell’arcobaleno, la strada dell’imbecille, qualsiasi strada. Una strada in tutte le direzioni per tutti gli uomini in tutti i modi»

    Può ancora un viaggio compiuto settant’anni fa emozionare e ispirare i viaggi dei nostri giorni? Cosa rimane di Jack Kerouac e degli altri della Beat Generation a chi ha letto On the Road da ragazzo, magari sognando viaggi in autostop, con qualche libro di poesia dentro lo zaino? E soprattutto cosa può rappresentare tutto questo per chi ha oggi vent’anni? È a domande come queste che cerca di rispondere Paolo Ciampi, giornalista e scrittore appassionato di quei viaggi che sono anche esperienze interiori e sfide esistenziali. Siamo lontani dal 1947, l’anno in cui Jack per la prima volta si diresse verso l’Ovest. Eppure c’è ancora bisogno della sua lezione di libertà e anticonformismo.

    7,90 6,72 Acquista
  • In offerta!

    Vasco Rossi

    a cura di Luca Cremonesi

    «Sono un songwriter che gioca a fare la rockstar, ho sempre giocato, è un’interpretazione, un modo di fare spettacolo, sul palco interpreto il personaggio di Vasco Rossi. Infatti, quando incontro i miei fan mi imbarazzo: loro vedono il rocker e io che sono un altro non mi sento mai all’altezza delle loro aspettative. Il rock è sempre una grande truffa, non bisogna crederci fino in fondo»

    Vasco Rossi cantautore rock. La sua poetica letta con particolare attenzione ai suoi libri, alle sue interviste e, ovviamente, alle sue canzoni. Vasco icona di un Paese che era condannato ad essere plasmato da «immagine e somiglianza» di quel giovane sbandato portatore di valori discutibili. Oggi Vasco riempie gli stadi e stabilisce record mondiali. Oltre ad essere la voce di tre generazioni. L’Italia ai tempi di Vasco Rossi, il cantautore rock che ha saputo con le sue canzoni guardarci dentro, con onestà e credibilità, ad ogni costo. Con una mai così completa discografia e bibliografia.

    7,90 6,72 Acquista
  • In offerta!

    Je t’aime… moi non plus

    di Serge Gainsbourg

    Una raccolta inesauribile e densissima di frasi e riflessioni «a voce alta» di uno degli uomini più intelligenti e irriverenti che abbiano calpestato il suolo del nostro pianeta. Considerato da molti un autentico genio, da altri un insopportabile narcisista, da altri ancora un perverso tossico e nocivo e da altri infine un autore capace di rivoluzionare la musica anticipando tutto quello che sarebbe venuto dopo, Serge Gainsbourg esprime in questo imperdibile volume le sue idee su Dio, le donne, il denaro, la musica, lo show-business, il cinema, l’arte, la vita, il sesso, il fumo, la morte e molte altre cose.

    15,00 12,75 Acquista
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Simple Share Buttons