preloader
Torna in cima
Condividi
Filippo

Cura le pagine social della casa editrice: i libri, le storie, gli eventi, le persone che la vivono. Tutto quello, insomma, che rende Edizioni Clichy così speciale. 

Il libro Clichy preferito di Filippo

AA.VV. Il libro dei libri proibiti

Perchè?

I libri sono armi pericolose, eversive, che fin dalla Cina del III secolo a.C. il potere ha cercato di zittire e annientare. Oggi, per fortuna, bruciare i libri non basta più a toglierli di torno: le tracce delle parole restano vivide e immortali in questi immensi spazi di confronto accessibili a tutti che sono il Web e i Social Network. Spazi da custodire e proteggere, tenere vivi e, in fondo, amare come certe vecchie biblioteche in cui tutti noi adoriamo perderci.

Perfetto per

Chiunque creda che si possa sbagliare (ma magari una volta sola...) !