preloader
Torna in cima
Condividi
5 disponibili

Con l’artiglieria inglese sul fronte italiano 1917-1918

Hugh Dalton

Traduzione di: Alessandro Roselli

Nel centenario della fine della Grande Guerra, una straordinaria testimonianza sul fronte italiano visto da chi ne visse direttamente la tragedia

Un «diario di guerra» di un sottotenente nel corpo di spedizione britannico mandato sul fronte italiano, tra il luglio del 1917 e il dicembre del 1918. Da Caporetto a Vittorio Veneto. Ne viene fuori un senso di stima verso gli italiani, altre volte l’ironia, come quando si sofferma sugli «imboscati», un per la verità raro riconoscimento delle virtù militari. A differenza di quanto fatto da scrittori italiani come Comisso, Prezzolini, Lussu che hanno raccontato la Grande Guerra, la descrizione di Dalton è lontana dal tono pessimista e disfattista abituale. La cronaca è asciutta, quasi asettica: il combattimento da considerare come incombenza della vita, da cui non ci si può sottrarre. Un libro che è anche una dichiarazione d’amore per l’Italia, le sue città, il suo paesaggio, la sua gente, descritti quasi con poesia.

18,00 17,10

Collane: ISBN: 9788867994724
Pagine: 336
Data pubblicazione: 02/10/2018
Tag: ,
Categorie: Saggi
Spedizione: Sconto web 5% e spedizione postale gratuita per ordini superiori a 30€
Condividi questo libro sui social: